Come creare un account locale in Windows 10

Quando si installa da zero Windows 10 o si aggiorna una precedente versione di Windows (Windows 7 o Windows 8.1), si è spinti alla creazione di un account Microsoft.
L'uso di un account Microsoft presuppone, di default, l'introduzione – nella schermata di logon di Windows – della stessa password usata per accedere, ad esempio, all'indirizzo email Microsoft Outlook, Live, Hotmail, MSN, al servizio OneDrive e così via.
È comunque possibile evitare di digitare la password ogni volta (di solito è lunga e complessa) specificando un PIN od impostando una password grafica per il logon.
Ciò era possibile in Windows 8.1 e trova conferma in Windows 10

Va tenuto presente, ad ogni modo, che sia in Windows 8.1 che in Windows 10 non è affatto indispensabile usare un account Microsoft.

L'uso di un account Microsoft viene richiesto per scaricare ed adoperare applicazioni Windows Store ma non serve, ad esempio, per le normali attività lavorative (eccezion fatta per l'integrazione tra il sistema operativo ed il servizio di storage cloud Microsoft OneDrive).

Per creare un account utente locale in Windows 10, da usare eventualmente al posto dell'account Microsoft, si dovrà digitare account nella casella di ricerca di Windows 10 quindi scegliere Aggiungi, modifica o rimuovi altri utenti dal menu.

Dalla finestra che comparirà, si dovrà selezionare Aggiungi un altro utente a questo PC.

Creare un account locale in Windows 10

Successivamente bisognerà ignorare la richiesta di inserire un indirizzo email quindi fare clic su La persona che desidero aggiungere non ha un indirizzo e-mail.

Creare un account locale in Windows 10

Ancora, dalla schermata seguente si dovrà fare clic su Aggiungi un utente senza account Microsoft.

Creare un account locale in Windows 10

Adesso basterà inserire il nome dell'utente per l'account locale da creare in Windows 10 ed impostare una password.
Consigliamo di non lasciare mai in bianco i cambi password: se non si specificherà una password risulterà impossibile, ad esempio, condividere file in rete locale usando gli strumenti standard di Windows.

Creare un account locale in Windows 10

Per impostazione predefinita, l'account appena creato in Windows 10 sarà configurato come account utente normale. Qualora si volesse trasformarlo in un account locale dotato dei diritti di amministratore, basterà fare clic su di esso, cliccare su Cambia tipo di account quindi scegliere Amministratore dal menu a tendina Tipo di account