Come faccio a sapere se la mia connessione a Internet è abbastanza veloce?

Probabilmente ci chiediamo spesso se la connessione internet che abbiamo a casa basta per giocare o guardare film online, lavorare in smartworking o altro.

In questi giorni la rete italiana è messa a dura prova dall’emergenza Covid19: La nostra rete è stata progetta nel corso degli anni per rispondere principalmente alla domanda da parte di aziende, uffici ecc… su cui si sono concentrati i principali investimenti trascurando invece le utenze abitative su cui oggi si moltiplicano le richieste di Banda.

Dall'inizio dell'emergenza le famiglie sfruttano la Banda per tanti usi contemporaneamente visto che qualcuno deve lavorare da casa quindi fare videochiamate e condividere file su cloud mentre in un'altra stanza i ragazzi seguono le videolezioni o guardano film o Serie TV online.

Come facciamo a capire se la nostra connessione internet di casa può bastare per far fronte a tutte le nostre attuali necessità?

Affronteremo questi punti:

  • Di quanta Banda abbiamo bisogno per ogni attività online che svolgiamo da casa?
  • Quali sono le tipologie di connessione disponibili sul territorio nazionale?
  • Come eseguire un test di rete per verificare esattamente le caratteristiche della nostra connessione internet

 

Di quanta Banda abbiamo bisogno per ogni attività online che svolgiamo da casa?

Ci sono diverse tipologie di utilizzo della rete domestica che richiedono velocità diverse della connessione: se stiamo navigando con un browser per consultare le pagine di un giornale, o siamo sui social network, serve meno banda e quindi meno Megabit per soddisfare le nostre esigenze. Se invece iniziamo a guardare un film, a giocare, magari dobbiamo iniziare a fare delle videochiamate con i colleghi per collaborare, ecco che crescono le nostre richieste.

Ci sono due parametri fondamentali da misurare quando si valutano le prestazioni di una connessione a Internet: quanti Mb/s abbiamo a disposizione in download e in upload, ovvero quanta banda abbiamo per scaricare e caricare informazioni, e la latenza (anche detta “ping”) che misura il tempo che un pacchetto di informazioni impiega ad andare e tornare da un server (in pratica: per fare una domanda e ottenere una risposta).

Più è alto il valore in Mb/s più veloce sarà una connessione, viceversa per la latenza è importante che il valore sia il più basso possibile.

Ma quanta banda, quanti Mb/s servono per i diversi servizi? Diamo un pò di numeri:

Guardare Video in Streaming

E' importante solo Banda di Download

In qualità SD (stessa qualità del Digitale Terrestre) ci vogliono circa 3Mb/s in Download

In qualità HD (Alta definizione) ci vogliono almeno 5-6 Mb/s

In qualità 4K ci vogliono almeno 20Mb/s

Giocare online

E' importante sia la Banda in Download che in Upload nonché il Ping

Mediamente servono 3Mb/s in Download, almeno 1Mb/s in Upload e il Ping deve essere inferiore ai 150ms (ideale sotto i 50ms).

Smartworking

Per lavorare da casa non si hanno particolari necessità di Banda (max 1Mb/s) a meno che non si debbano fare videochiamate, condivisioni di schermo o altro ma nella peggiore delle ipotesi si consumano al massimo 3Mb/s.

Di maggiore rilevanza invece è la velocità di Upload soprattutto se si devono inviare documenti di grandi dimensioni.

Videolezioni Ragazzi

Si fa lo stesso ragionamento dei video in streaming quindi in base alla qualità del video che si riceve bisogna calcolare dai 3 ai 6Mb/s 

Sommando tutto, e soprattutto considerando anche il fatto che in casa spesso ormai ci sono più persone che lavorano, giocano e navigano contemporaneamente, l’ideale è avere a disposizione almeno 30-50 Mb/s in download e almeno 10 in upload, con un ping inferiore ai 100ms. 

 

Quali sono le tipologie di connessione disponibili sul territorio nazionale?

Nelle città italiane possiamo distinguere differenti tipologie di connessioni:

  • ADSL: Totalmente in Rame con velocità massima di Download 20Mb/s, Upload 1Mb/s (le velocità massime sono legate anche alla qualità delle infrastrutture)
  • FTTE: Fibra fino alla Centrale con velocità fino a Download 30Mb/s e Upload 3Mb/s
  • FTTC: Fibra fino agli armadi (max 250m dall'abitazione) con velocità fino a Download 100Mb/s e Upload 30Mb/s
  • FTTB: Fibra fino agli edifici con velocità fino a Download 1000Mb/s e Upload 100Mb/s
  • FTTH: Fibra fino all'appartamento con Download/Upload illimitati

La foto recuperata dal sito Telecom rende l'idea

varie connessioni by timjpg


Come eseguire un test di rete per verificare esattamente le caratteristiche della nostra connessione internet

Per poter eseguire un test delle performance della nostra connessione internet di casa dobbiamo innanzitutto accertarci che il Pc da cui lo effettuiamo sia collegato in rete locale via Cavo dopodichè andare sul sito www.speedtest.net e cliccare "GO".

Al termine avremo una schermata riepilogativa dalla quale potremo rilevare la velocità di Download, Upload e Ping.

Confrontando i valori ottenuti con quelli del contratto sottoscritto con il proprio operatore telefonico possiamo capire se c’è qualche problema o se invece tutto funziona al meglio. 

Conclusioni

Se il totale della banda necessaria per svolgere contemporaneamente le nostre attività supera la Banda Massima che il gestore telefonico ci mette a disposizione per la nostra abitazione, dovremmo rivedere le attività da svolgere contemporaneamente per non rischiare un disservizio su tutte. Meglio dare priorità alle attività più importanti.